Telecomandi per videocamere: migliori prodotti di Maggio 2021, prezzi, recensioni

Se vuoi scoprire tutti i migliori telecomandi per videocamere, sei nel posto giusto. In questa guida ti segnaleremo i migliori prodotti che troverai in circolazione. Ti illustreremo i vari modelli che potrai scegliere per portarti a casa un prodotto che faccia davvero al caso tuo. Ma prima di conoscere i vari modelli di questo accessorio per videocamere, scopriamo insieme perché è utile avere un telecomando per fare delle riprese migliori.

Telecomandi per videocamere: perché acquistarli

Avere dei telecomandi per videocamere è un’iniziativa davvero utile per dare un apporto in più alla nostra esperienza di ripresa. Infatti, il telecomando per le riprese a distanza è uno degli strumenti più acquistati dagli appassionati e dai professionisti, insieme al treppiedi.

Usare un telecomando per riprendere delle scene e fare dei video, è una scelta molto consigliata se vuoi lavorare con grande comodità e con un’estrema precisione. In questo modo potrai installare la tua videocamera su un treppiedi e potrai scattare e avviare le registrazioni con il semplice tocco della fotocamera. Infatti acquistare un telecomando ha senso se disponiamo già di un treppiedi. I telecomandi serviranno proprio per avviare la registrazione del video senza la necessità di toccare i tasti del corpo macchina con le mani.

Questa comodità ci consentirà di non muovere troppo la videocamera già fissata in modo stabile sul cavalletto. Ad usare maggiormente i telecomandi infatti, sono proprio coloro che riprendono video usando il treppiedi.

Garantire un’ottima stabilità alla videocamera durante la fase di ripresa è fondamentale per dare una maggiore qualità al nostro video. Chi riprende una scena tenendo la reflex tra le mani, potrebbe notare di muoversi troppo e di realizzare delle scene troppo traballanti. Usare un treppiedi o qualsiasi altro tipo di cavalletto, ti consentirà di girare dei video molto più nitidi e fermi.

Ma un cavalletto non può non essere usato senza l’ausilio di un telecomando. Questo strumento infatti ci consentirà di avviare una serie di azioni a distanza, semplicemente continuando a controllare il display della videocamera.

Oltre al cavalletto, potremo anche scegliere di lasciare la videocamera su una superficie liscia e piatta. Questa alternativa è l’ideale se dobbiamo girare un video in casa. Di solito è una soluzione a cui optano molti youtuber che si stanno riprendendo per i video del proprio canale su YouTube.

Vari modelli di telecomandi per videocamere

In circolazione troveremo vari modelli di telecomandi per videocamere. Non sempre sarà facile destreggiarsi tra le varie tipologie, ma esistono dei criteri fondamentali su cui basarsi per orientarsi nella scelta.

I modelli più antichi di telecomandi per videocamere, prevedevano l’utilizzo di un cavo. Questi strumenti infatti erano collegati alla videocamera mediante un alimentatore elettrico che si attaccava direttamente al dispositivo. Tale componente però, non consentiva all’operatore di allontanarsi troppo rispetto alla videocamera, questo perché il filo non aveva una lunghezza infinita. Difatti, anche se sembrava molto funzionale, questo tipo di telecomando risultava poco versatile per la sua funzione.

Oggi in commercio troveremo varie tipologie di telecomandi. Potremo scegliere tra diversi modelli e potremo anche godere di strumenti particolarmente innovativi.

I modelli più noti sono i telecomandi Bluetooth. Questi sistemi ci consentono di collegarci direttamente alla videocamera. Anche questa infatti disporrà di una connessione Bluetooth per poter rintracciare il telecomando. In questo modo potremo avviare la registrazione della videocamera anche a distanza e saremo in grado di muoverci più liberamente.

Un modello molto moderno di telecomandi per videocamere è quello Wireless. Si tratta di una tipologia che offre una grande comodità. Potremo connettere sia la videocamera che il telecomando ad una connessione Wi-Fi e utilizzare i due strumenti in sincronia. Però occorre anticipare che non tutte le videocamere sono compatibili con il modello Wireless, pertanto dovremo prima controllare le indicazioni sulla confezione. Il vantaggio dei telecomandi wireless è quello di poter avviare la videocamera anche a 10 metri di distanza.

Il telecomando ad infrarossi

Un altro modello ottimo di telecomando per la videocamera è quello ad infrarossi. Il telecomando ad infrarossi funziona grazie ad un particolare sensore che si trova nella parte alta della videocamera o della fotocamera.

Il telecomando ad infrarossi funziona anche se ci mettiamo 5 o 10 metri di distanza dalla videocamera. Uno svantaggio di questo prodotto però, è che funziona solo se l’operatore si posiziona esattamente di fronte al sensore, questo potrebbe apparire un aspetto sfavorevole.

Perciò sembra trattarsi di un modello funzionale solo se anche chi scatta la foto dovrà rientrare nell’inquadratura. Questo perché, quando vogliamo premere il pulsante per scattare la foto o riprendere un video, il telecomando dovrà essere posizionato proprio davanti alla fotocamera, ovvero davanti all’obiettivo.

Infatti si tratta di un modello poco funzionale se usiamo la videocamera insieme al treppiedi.

Migliori prodotti

Nei paragrafi a seguire, vi illustreremo tutti i migliori prodotti che potrete acquistare nei negozi fisici o negli store online. Vi segnaleremo anche le varie fasce di prezzo, ricordandovi comunque che i costi dei telecomandi sono piuttosto bassi.

Il primo marchio di telecomandi di cui vogliamo parlarvi è Amazon Basics. Il noto brand che troverete facilmente online, dispone di un vasto catalogo di telecomandi per le videocamere. Troverete dei prodotti molto economici che si collocano in una fascia di prezzo molto bassa. Potrete acquistare degli ottimi telecomandi ad un prezzo inferiore di 10 euro con i quali eliminare del tutto le vibrazioni delle vostre riprese. Potrete attivare la registrazione con la videocamera ad una distanza di circa 5 metri, l’ideale per chi vuole sentirsi più libero per un maggiore monitoraggio della scena.

Altri ottimi modelli di telecomandi per videocamere li troverete dando un’occhiata al marchio Pixel. Questo brand dispone di prodotti che si collocano ad una fascia di prezzo media che arriva fino ai 35 euro. Potrete acquistare dei telecomandi con trasmissione del segnale digitale e quindi senza la presenza di cavi. Tra i migliori, vi consigliamo i telecomandi che vi consentono di registrare ad una distanza di 100 metri.

Infine vi segnaliamo il brand Pholsy. Questo marchio meno conosciuto dispone di telecomandi particolarmente raccomandati. Potrete acquistare dei prodotti ad un prezzo medio che possiedono anche l’intervallometro per impostare i vari orari di scatto.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
accessoripervideocamere.it