Schede di memoria per videocamere: migliori prodotti di Maggio 2021, prezzi, recensioni

Se hai bisogno di acquistare delle schede memoria per le videocamere, sei nel posto giusto. In questa guida ti aiuteremo a fare chiarezza su questo difficile argomento che, spesso, mette in crisi tutti gli appassionati di riprese e di fotografie. Ti aiuteremo a scegliere il modello che fa al caso tuo tenendo in considerazione i parametri fondamentali per l’acquisto. Avere una scheda memoria è importante per chi vuole salvare più video possibili sulla propria videocamera.

Schede memoria per videocamere: cosa sono

Le schede memoria per le videocamere sono meglio conosciute anche come schede SD. Si tratta di piccole schede che vanno inserite in un apposito alloggiamento nella videocamera e permettono di salvare una grande quantità di filmati e foto. Ogni scheda memoria è dotata di una certa quantità limitata di spazio misurato in GigaByte.

Scegliere la memory card che fa al caso nostro non è sempre facile ma è fondamentale averne una per accumulare tutti i nostri file in grande sicurezza senza il rischio di perderli.

Difatti non basterà acquistare solo una videocamera, uno dei primi accessori che andrà preso in considerazione sarà proprio la scheda memoria. Qui potremo archiviare e salvare i nostri filmati e rivederli sia dalla videocamera che da un computer.

La memory card potrà infatti essere inserita anche al computer per consentire il trasferimento dei file in tutta sicurezza. Si tratta di un accessorio da usare sia con le reflex e le mirrorless e sia con le bridge e le videocamere compatte. Da sola, la videocamera, non sarà in grado di accogliere un gran numero di filmati. In breve tempo vi chiederà di eliminare qualche file per liberare altro spazio. E sarà meglio non correre il rischio di filmare dei video a vuoto che poi non verranno salvati sul dispositivo.

Sarà importante salvaguardare le prestazioni delle videocamere per evitare spiacevoli inconvenienti a cui si va incontro senza le schede di memoria. Ma occorre sapere anche che non tutte le schede memoria sono in grado di supportare le prestazioni delle videocamere di alto livello. Quindi dovremo sempre valutare alcuni parametri prima dell’acquisto.

Come scegliere le schede memoria per videocamere

Scegliere le schede memoria per le videocamere sarà molto semplice se prendiamo in considerazione alcuni criteri di giudizio e alcuni valori. In commercio esistono videocamere di ogni tipo, da quelle professionali a quelle di tipo compatto. Ciascuna di queste richiede una scheda memoria di capienza diversa perché i filmati di ogni videocamera avranno dei formati e dei pesi diversi.

Sarà importante fare attenzione a questi tre punti:

  • Il formato della scheda, e quindi dovremo valutare se cerchiamo una micro sd, una scheda sd, una compact flash o una scheda XQD;
  • Le capacità e la velocità di lettura dei dati
  • Il prezzo

Esistono delle specifiche tecniche da cui capiremo quali sono le abilità e le performance della scheda memoria. Per valutare questi dati basterà dare un’occhiata all’informativa presente in negozio o chiedere direttamente al rivenditore. Se devi registrare dei filmati in alta definizione dovrai acquistare delle schede memoria molto capienti.

Capacità di archiviazione e velocità di lettura

Ogni scheda memoria avrà delle sigle da cui capiremo qual è la capacità di archiviazione del prodotto. Le schede standard di solito hanno uno spazio di circa 2 GB, le schede contrassegnate dalla sigla HC (High Capacity) vanno invece dai 4 ai 32 GB di spazio. Le memory card XC (Extended Capacity), sono invece le più qualitative e hanno uno spazio di archiviazione che va dai 64 GB ai 2 TB.

Se devi archiviare dei filmati su una reflex, vi consigliamo di acquistare delle schede almeno di 32 GB, più capienti rispetto alle altre.

Molto importante sarà anche capire quali sono le varie classi di velocità in cui vengono scritti i dati su una scheda.  Ogni scheda memoria può avere più classificazioni, ma più è alta la velocità della scheda e migliori saranno le sue prestazioni.

Classi di velocità

Di seguito tutte le classi di velocità di scrittura della scheda memoria:

  • Classe 2 – Sono le schede memoria con una velocità di scrittura pari a 2 MB/S. Si tratta di prodotti da usare solo per funzioni basilari, come le foto o i video nel formato standard.
  • Classe 4 – La velocità di scrittura minima è di 4 MB/s. Sono adatte anche per fare dei video in HD o in Full HD. Ma si consiglia di non andare oltre alla risoluzione pari a 720 p.
  • Classe 6 – Ne fanno parte le schede con una velocità di scrittura minima di 6 MB/s. Da usare anche per i video in HD o Full HD.
  • Classe 10 – La velocità di scrittura minima è di 10 MB/s, queste schede sono in grado di realizzare filmati in HD e in Full HD e foto di alta risoluzione.
  • UHS-I e UHS-II – Si tratta di schede memoria ideali per un flusso costante di dati. Dispongono di un bus, ovvero di un componente hardware che serve allo scambio dei dati con la videocamere. Potrete registrare video di alta qualità con la reflex e con le mirrorless. La prima classe ha una velocità che va da 50 MB/s a 104 MB/s, la seconda da 156 MB/s a 312 MB/s.
  • U1 e U3 – Queste schede garantiscono una velocità di scrittura da 10 MB/S e 30 MB/s. Si tratta di prodotti avanzati che vi consentono di fare video avanzati, anche in 4K.
  • Video Speed Class – Sono schede memoria con una velocità di 6 MB/s o 90 MB/s in base alla tipologia. Potrai girare video in 4K.

Compatibilità delle schede memoria

Per la scelta della scheda memoria, sarà importante conoscere la compatibilità della scheda. Infatti dovrai acquistare un prodotto che sia in linea con la tua videocamera.

Nel manuale della tua videocamera avrai una lista di schede compatibili con il tuo modello. Con queste non troverai mai problemi.

Migliori prodotti

Le migliori schede memoria sono quelle del brand SanDisk. Si tratta di prodotti adatti per i video che vi regaleranno affidabilità e velocità di scrittura-lettura. Sono disponibili sia a 32 GB, a 64 GB e a 128 GB. Si potranno girare video 4K e 8K. La scheda potrà resistere all’acqua, alle vibrazioni e alle temperature estreme.

Ottime sono anche le schede Trascend, Lexar e Samsung. 

Il costo delle schede memoria è variabile e dipende dallo spazio di archiviazione. Quelle da 32 Gb possono arrivare anche intorno ai 100 euro.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
accessoripervideocamere.it