Microfoni esterni: migliori prodotti di Febbraio 2021, prezzi, recensioni

Se sei alla ricerca dei migliori microfoni esterni per le videocamere, sei nel posto giusto. In questa guida ti forniremo le indicazioni utili per acquistare il prodotto che fa al caso tuo. Tra gli accessori adoperati con le videocamere, i microfoni sono quelli più acquistati perché è molto importante che l’audio della ripresa risulti nitido e ben udibile. Spesso se occorre fare una ripresa di tipo professionale, non basterà l’audio interno del dispositivo per registrare al meglio la voce o i suoni esterni. I microfoni esterni sono l’ideale per riuscire ad assorbire ogni tipo di suono che ci servirà per il nostro video. E allora scopriamo insieme quali sono i migliori prodotti in commercio e perché è importante acquistare questi accessori per videocamere.

Microfoni esterni: perché acquistarli

I microfoni esterni sono dei buoni sostituti dei microfoni già provvisti all’interno della videocamera. Ogni reflex infatti dispone già di un microfono interno annesso all’interno del corpo macchina che ci consente di registrare in modo ottimale alcuni suoni circostanti. Ma spesso abbiamo bisogno di una qualità di suono migliore. Magari perché dobbiamo girare un documentario e abbiamo bisogno di carpire dei suoni lontani oppure perché dobbiamo fare un video da caricare sul nostro canale YouTube e necessitiamo di una qualità audio migliore. Il livello del suono può fare la differenza del nostro video e quindi anche degli apprezzamenti al riguardo. Pertanto sarà molto consigliabile acquistare dei microfoni esterni.

Se volete avere dei risultati di qualità, il microfono interno della videocamera non servirà a nulla, avete bisogno di uno strumento davvero professionale. Oggigiorno la qualità dell’audio, come quella dell’immagine, sono il fattore principale per far sì che un video venga seguito e sia giudicato positivamente. Avere un video che produca un audio chiaro, pulito e senza ronzii, è l’ideale per attirare lo spettatore.

Microfoni esterni: come scegliere il miglior modello

Chi ha una reflex per fare i video forse non ha mai pensato ai vantaggi che apportano i microfoni esterni nella qualità del video. Oggi l’audio di una ripresa è ciò che rende un video più attraente agli occhi di chi lo guarda, insieme alla qualità dell’immagine. Capire come scegliere un ottimo microfono esterno è fondamentale. Esistono dei parametri per orientarci nell’acquisto del prodotto ideale. Scopriamo come fare.

Il primo fattore da tenere in considerazione è il prezzo. I microfoni esterni per videocamere non sono molto costosi, inoltre hanno un range di prezzo molto variegato, adatto a tutte le tasche. Potrete acquistare dei modelli da 50 euro oppure da 300 euro e oltre. La scelta dipende da noi e soprattutto dalla finalità dell’accessorio. Se siamo dei principianti e abbiamo la passione dei filmati, potremo iniziare a dilettarci anche con uno strumento a basso costo. Ma se siamo dei veri professionisti e abbiamo bisogno di un microfono per il lavoro, allora dovremo dare un’occhiata ai modelli che si collocano in una fascia di prezzo più alta. Puntare sul risparmio non è sempre una buona scelta, soprattutto nell’ambito della tecnologia.

Inoltre dovremo guardare ai modelli presenti sul mercato per capire qual è quello adatto a noi. La tipologia più popolare di microfono esterno è lo shotgun. Si tratta di un modello efficace per tutte le categorie e vanno agganciati nella parte superiore della videocamera. Poi vi segnaliamo i Lavalier, molto usati per i programmi televisivi, si agganciano agli abiti e sono molto usati anche in modalità wireless. Poi troveremo i microfoni a palmare, ovvero i classici modelli a gelato.

Altri fattori da tenere in considerazione sono i punti d’attacco sulla videocamera, ovvero come collegare il microfono al vostro dispositivo. Da non sottovalutare è la compatibilità del microfono con il vostro marchio di videocamera. Nella maggior parte dei casi si tratterà di modelli universali, ma sarà sempre meglio controllare.

Alcuni modelli di microfoni esterni

Nei prossimi paragrafi vi illustreremo alcuni modelli molto acquistati di microfoni esterni: i modelli direzionali, quelli parabolici e quelli a fucile.

I microfoni direzionali, chiamati anche “direttivi”, sono dei modelli che riescono a orientarsi verso la persona o l’oggetto che emette il suono da registrare. Hanno una forma allungata proprio perché il loro asse va direzionato verso il suono. In questo modo potremo focalizzare la fonte del nostro suono. Grazie ai microfoni direzionali, il suono sarà amplificato di 500 volte.

Questo modello è formato da un diaframma localizzato sulla punta della “canna”. Questa parte dispone anche di aperture laterali, ed è qui che vengono rimossi i suoni che vengono dalla zona che si trova attorno al microfono. In questo modo riusciremo a registrare solo i suoni mirati dal microfono. Il suono viene assorbito dal diaframma e viene convertito in un segnale audio. Potremo registrare dei suoni ambientali anche a lunga distanza. Questi modelli hanno la capacità di registrare dei suoni distanti 15 metri dal microfono o 1500 metri. La differenza dipenderà dal tipo di modello e ovviamente dal costo.

I microfoni panoramici invece sono dei modelli molto sensibili e potenti. Vengono usati da chi deve registrare un video di tipo naturalistico o cinematografico. I microfoni a fucile invece sono sempre della categoria dei modelli direzionali e sono pensati per il cinema o per ascoltare dei suoni a lunga distanza.

Migliori prodotti

Nei prossimi paragrafi vi segnaleremo i migliori modelli di microfoni esterni per le videocamere. Vi illustreremo le varie fasce di prezzo e potrete dare un’occhiata ai brand più acquistati.

Il primo brand he vogliamo presentarvi è Rode Microphones. Questo marchio dispone di una vasta gamma di microfoni esterni per videocamere, e ne ha molti professionali che si aggirano in una fascia di prezzo alta che va dai 150 ai 170 euro. Si tratta di microfoni di tipo direzionale di lunghezza ridotta. Questi modelli dispongono di un microfono a condensatore molto qualitativo con un peso di 85 grammi, alimentato da una batteria che consente di effettuare fino a 70 ore di ripresa video. Dispone di un sistema di smontaggio a scatto e viene collegato alla videocamera tramite un jack mini stereo. Ovviamente questo modello di microfono dovrà essere adoperato con una videocamera altamente professionale, altrimenti sarebbe uno strumento sprecato.

I modelli di microfono per esterni del brand Azden rappresentano un’alternativa molto più economica ma sempre di qualità. Si collocano in una fascia di prezzo bassa e si tratta di prodotti giudicati molto positivamente dagli acquirenti. Questi dispositivi offrono una frequenza molto ampia di risposta con una qualità del suono davvero ottima. Il suono registrato nel video ci apparirà nitido e ben dettagliato. Anche questi modelli sono alimentati da batterie, del tipo AAA, ed hanno un’autonomia di circa 1000 ore. E’ l’ideale per le riprese da viaggio.

Modelli wireless

Sennheiser è invece il brand che dispone di microfoni esterni di tipo wireless. Si tratta di modelli davvero moderni ed innovativi che garantiscono dei video perfetti con un audio trasparente e chiaro all’ascolto. Si tratta dei migliori microfoni nel formato wireless che troverete in circolazione. E’ venduto in un kit molto capiente. Il prezzo è decisamente alto ma riesce ad eseguire delle operazioni molto convincenti. Il vantaggio dei microfoni per esterni del marchio Sennheiser è che si tratta di prodotti senza fili e quindi risultano molto più maneggevoli rispetto ai modelli precedenti. La qualità dell’audio, come abbiamo già anticipato, non rileva interferenze ed è davvero consigliato per ogni occasione. Il microfono dispone anche di un piccolo monitor grafico dal quale potremo monitorare tutte le operazioni messe in atto dal dispositivo.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
accessoripervideocamere.it