Batterie per videocamere: migliori prodotti di Aprile 2021, prezzi, recensioni

Se vuoi scoprire quali sono le migliori batterie per le videocamere, sei nel posto giusto. In questa guida ti spiegheremo nel dettaglio come acquistare i migliori prodotti per l’alimentazione del tuo dispositivo. Ti daremo anche qualche consiglio utile per scegliere al meglio il prodotto che farà di più al caso tuo.

Batterie per videocamere

Le batterie per le videocamere sono una componente che spesso si sottovaluta quando parliamo degli accessori che servono per le riprese. Si tratta dell’alimentatore della videocamera, quello che ci dà la possibilità di girare video secondo un certo tempo. Se le batterie si scaricano e siamo nel bel mezzo di un lavoro, dovremo essere sempre pronti per non interrompere la nostra esecuzione. pertanto sarà meglio avere delle batterie di scorta sempre con noi per garantire una maggiore autonomia del dispositivo.

Ogni videocamera avrà la sua batteria. Troveremo delle batterie ricaricabili già interne al dispositivo. Precisamente si trovano in un apposito alloggio nella parte inferiore o laterale, in base ai modelli. Le batterie saranno di grandi dimensioni nelle videocamere professionali o nelle reflex, saranno piccole e sottili nelle videocamere compatte. Di solito queste batterie possono essere ricaricate direttamente dal dispositivo, collegando semplicemente un cavo alimentatore, oppure dovremo inserirle in un apposito adattatore.

L‘adattatore è sempre incluso nella confezione ed è collegato ad un cavo che va attaccato ad una presa di corrente. Ogni volta che la batteria sarà scarica dovremo prontamente ricaricarla per riutilizzare subito il dispositivo. Il tempo di ricarica delle batterie varia di modello in modello. Proprio per questo spesso si consiglia di acquistare due o più batterie per potersi assicurare di avere sempre un accumulatore di riserva.

Alcuni tipi di videocamera saranno dotate di batterie usa e getta. Di solito si tratta dei modelli compatti e ci consentono di cambiare ogni volta le pile quando la carica si esaurisce.

Batterie ricaricabili e pile usa e getta

Come abbiamo anticipato, nelle videocamere potremo trovare sia le batterie ricaricabili che le pile usa e getta. Di solito le prime le troviamo nelle videocamere più grandi e professionali, le seconde in quelle compatte.

Le batterie ricaricabili vengono chiamate anche accumulatori di ricarica poiché riescono a riassorbire tutta l’energia persa. Infatti basterà ricaricarle con un apposito caricatore per batterie per riacquistare tutta la carica. Potremo comprare un caricatore per le batterie ricaricabili in ogni luogo. Troveremo dei modelli che ci consentono anche di caricare più batterie insieme.

Le videocamere con le pile usa e getta invece possono risultare più limitate ma comunque utili se non dobbiamo usare il dispositivo spesso. Infatti se usiamo la videocamera saltuariamente sarà un’ottima soluzione.

Quando la batteria si scarica di più

Esistono dei momenti in cui la batteria della videocamera potrebbe perdere un’ingente quantità di energia senza che ce ne accorgiamo, e questo accade anche con le fotocamere.

Ad esempio, quando usiamo la fotocamera con il flash, la batteria perde di molto la sua capacità e in breve tempo potremo ritrovarla k.o. Con una manciata di foto potremo aver bisogno di cambiare pile. Questo accade soprattutto con le fotocamere compatte, le reflex hanno un’autonomia maggiore.

La batteria si scarica molto anche durante l’autofocus poiché si aziona un piccolo motore che consuma gran parte dell’energia della pila. Anche lo zoom può portare ad uno scaricamento repentino della carica, senza che ce ne accorgiamo.

In realtà alcune tipologie di batterie soffrono di effetto memoria e di auto scarica automatica, due condizioni frequenti che però potremo evitare acquistando altri modelli. Ma nel prossimo paragrafo ci concentreremo meglio su questo aspetto.

Effetto memoria e autoscarica automatica: come scegliere le batterie per le videocamere

Quando si vuole acquistare una batteria per la videocamera ci sono molte cose a cui fare attenzione. Oltre alla compatibilità con la videocamera e alla marca, dovremo anche pensare al tipo di batteria che andiamo a comprare. Le migliori in assoluto per le videocamere e le fotocamere sono quelle agli Ioni di Litio. Si tratta della tipologia di batteria che di solito troviamo già in dotazione con la videocamera. E spesso si consiglia di acquistare una batteria dello stesso tipo per mantenere costanti le prestazioni

Ma a volte si può sbagliare nell’acquisto ed è meglio mettervi in guardia da alcuni modelli che potrebbero ridurre la performance del vostro dispositivo. Ogni batteria infatti è realizzata in varie tecnologie costruttive. Un tempo le uniche batterie ricaricabili che si potevano acquistare erano le Nichel-Cadmio, oggi sostituite con le Nichel-Metallo.

Le batterie al Nichel-Cadmio avevano una capacità discreta ma avevano il grande difetto di soffrire di effetto memoria. Si tratta di sistema che emerge in chi ha la cattiva abitudine  di mettere in carica un dispositivo anche se non è completamente scarico. Ad esempio, se abbiamo la batteria a meno della metà, metterla sotto carica può avere delle conseguenze. L’effetto memoria delle batterie al Nichel-Cadmio pretendono che il dispositivo sia prima scarico completamente prima di essere ricaricato. Questo significa anche che non possono essere ricaricate a metà ma devono completare l’intero ciclo di ricarica, e poi il ciclo di scarica.

Le batterie che soffrono di effetto memoria con il tempo perdono la loro capacità originaria e quella di conservare l’energia. Le sostitute batterie al Nickel-Metallo invece sono abbastanza buone perché soffrono meno dell’effetto memoria. Possono essere utilizzate come e quando vogliamo, tuttavia se le lasciamo ferme nel dispositivo potrebbero incorrere in una autoscarica automatica, quindi conviene sempre toglierle dallo slot.

Migliori prodotti: come acquistarli e dove trovarli

Se dovete acquistare delle nuove batterie per la vostra videocamera, vi converrà sempre acquistare dei modelli compatibili con il vostro dispositivo. Acquistare una batteria dalle capacità più basse, influirà negativamente nel funzionamento della videocamera. Prima di acquistare le batterie dovrete quindi fare attenzione al voltaggio e all’amperaggio richiesto dal vostro dispositivo.

Le migliori batterie per le videocamere professionali sono le EGEON. Si tratta dei modelli che troverete nelle reflex ed hanno un costo che si aggira tra i 10 e i 20 euro.Ottime anche le Power Extra e le Canon, ovviamente per le videocamere apposite.

Ora che sai quali batterie per videocamere acquistare, potrai indirizzarti nel modello più adatto a te.

Classe 1993, laureata in Lingue e in Giornalismo e nata a Roma. Da sempre sono un’appassionata di scrittura in ogni sua forma: dalla cronaca all’attualità fino alla tecnologia. Sono una grande appassionata di fotografia e amo scoprire nuovi accessori per scattare fotografie straordinarie. Approfondire le tematiche è il mio unico credo, prima di tutto c’è sempre la Scoperta.

Back to top
menu
accessoripervideocamere.it